Differenza tra slot nei bar e slot nei casinò 

Molto probabilmente nei bar della vostra città o in un film avrete visto delle file di slot machine assieme ai vari giochi. Ma quali sono esattamente le differenze tra le slot da bar e quelle da casinò? La risposta è qui sotto!

La presenza fisica

Sicuramente uno dei primi elementi che fa la differenza è il numero di slot machine presenti all’interno di tali attività. I bar o i tabacchini ne hanno due o tre di solito, altri invece non ne hanno proprio per decisione dei proprietari, mentre i casinò e/o le sale scommesse ne hanno in buona quantità. Anzi, per essere precisi, queste possono essere messe su varie file oppure in una “stanza” a loro dedicata chiamata per l’appunto sala slot.

La fila di clienti

Un altro elemento strettamente collegato a quanto detto sopra riguarda la fila di possibili clienti e giocatori che decidono di tentare la sorte alle slot machine. In un bar o in un tabacchino è relativamente “facile” che si formi una coda di clienti proprio per il fatto che queste macchinette sono poco numerose e poste in uno spazio fisico abbastanza ridotto. Teniamo poi conto di tutte le altre persone presenti in quel momento, alcune sono lì per consumare qualcosa o fanno una partita in attesa degli amici. Per quanto riguarda i casinò, invece, è molto più difficile che vi sia una fila proprio per una presenza maggiore delle slot machine e per gli altri giochi come i tavoli per il poker o per la roulette.

Le possibilità di personalizzazione

Le slot machine da bar sono dunque più “semplici” per quanto riguarda il loro aspetto e non offrono chissà quali possibilità di personalizzazione, fantasie sulla loro scocca esterna oppure mondi di gioco ispirati alla cultura pop, al cinema e così via. Se tra i bar vanno forte dunque questo tipo di slot machine, per i casinò invece, la faccenda è diversa poiché tutte le caratteristiche appena citate vengono “potenziate”. Per non parlare poi delle offerte sui casinò online!

L’indice RTP (Return To Player)

Di sicuro uno dei elementi che differenzia maggiormente questi due tipi di slot machine è l’indice RTP (Return To Player) ovvero quanto “ritorna” in mano al giocatore dopo che ha messo la monetina e tirato la leva o spinto i vari bottoni. Volendo buttare giù qualche numero nei bar, di solito, l’RTP arriva fino al 70% mentre, nei casinò, arriva fino al 95%. Questo è infatti uno dei motivi per i quali molti giocatori tendono di più a frequentare i casinò o le sale apposite quando possibile oppure vanno in rete poiché l’RTP delle slot online è più alto di quelle da bar.

Quando il casinò è online

Ora prendete tutte le informazioni ricevute e “traslatele” in un contesto online. Visto che i casinò sul web si sono diffusi a macchia d’olio nell’ultimo periodo, anche sotto forma di app, un’altra scelta dei giocatori d’azzardo è di sicuro quella di tentare la sorte direttamente in rete con le slot machine online. Una dimensione che il bar, per il momento, non può ancora raggiungere!

Comments

(0 Comments)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *