Tenere-a-freno-appetito

Tenere a freno l’appetito

Come controllare la fame e avere meno appetito durante il giorno

Per frenare l’appetito e controllare lo stimolo della fame diventa fondamentale conoscere il potere saziante degli alimenti. Si tratta di una variante influenzata da diversi fattori di natura sensoriale, meccanica ed ormonale. Tra questi fattori i principali sono la vista del cibo, la masticazione, la deglutizione, la ripienezza e lo svuotamento gastrico e i fattori post-assorbitivi.

Come resistere alle tentazioni

Riuscire a controllare l’appetito permette di tenere a freno le tentazioni. Per fare questo, però, è necessario:

  • ricercare gli alimenti a più alto indice di sazietà;
  • distribuirli con razionalità durante l’arco della giornata;
  • fare una distinzione tra aspetto del cibo e appetibilità.

Questi ultimi due fattori sono davvero molto importanti: assumere cibo per noi poco appetibile solo perché fa dimagrire, è praticamente inutile. Con molta probabilità ne assumeremo meno del previsto e di lì a poco ci ritroveremo non solo affamati, ma anche con quel rimorso che ci porterà a svuotare il frigo.

Cos’è il senso di sazietà?

Si tratta di una risposta neurologica controllata da alcune specifiche regioni dell’ipotalamo, un’importante struttura dell’encefalo che dirige le attività dell’ipofisi, la ghiandola endocrina maggiore, fondamentale alla vita e al benessere dell’essere umano.

Tornando alla sazietà, è una sensazione che può essere condizionata senza dubbio anche da fattori genetici: in questi casi il soggetto sarà più o meno predisposto a mangiare di più. Non meno influenti sono il volume dello stomaco e la quantità dei succhi gastrici, che intervengono sul senso di pienezza.

Al di là di questi fattori soggettivi, esistono anche fattori obiettivi in grado di essere controllati grazie a una sana alimentazione. Vediamoli insieme:

  • la quantità di proteine: secondo studi scientifici sono un ingrediente utilissimo per sopprimere l’appetito e promuovere il senso di sazietà;
  • la qualità dei carboidrati: il tipo di carboidrati assunti influenza direttamente il senso di sazietà, grazie all’indice glicemico che è il responsabile di questa caratteristica;
  • il volume del cibo: maggiore è il volume degli alimenti e più diventa rapido lo stato di pienezza gastrica;
  • la masticazione: affinché al cervello arrivino i primi segnali di sazietà devono passare circa 20 minuti dal momento in cui si inizia a mangiare.

Rilevo, nutrire e saziare senza appesantire

3-ore-senza-fame_arancia_bio
3 ore senza fame arancia bio

Rilevo nasce come azienda dedicata all’educazione alimentare: grazie ad una lunga esperienza ha messo a punto una gamma di prodotti unici per le loro caratteristiche. Si tratta di barrette spezzafame prodotte artigianalmente, prive di sciroppi e addensanti e con ingredienti 100% naturali.

Alla base della filosofia di Rilevo c’è un’accurata selezione degli ingredienti: il brand ha scelto, per esempio, di non inserire il frumento nei suoi prodotti perché contiene un eccessivo quantitativo di glutine. La scelta è andata piuttosto sui cereali antichi come il farro, il miglio, il kamut, la quinoa tutti non raffinati.

Il prodotto finale è una barretta spezza-fame naturale in grado di saziare senza appesantire, un “cibo vero” come l’azienda preferisce chiamarlo, che non ha bisogno di zuccheri per essere gustoso, né di sali minerali e/o vitamine per essere nutriente. È un cibo che coniuga tabella nutrizionale, ingredienti sani e gusto semplice e naturale.

Come rimanere a lungo senza fame

Uno dei prodotti “premium quality” del brand Rilevo è la barretta “3 Ore senza Fame all’Arancia Bio”, tra l’altro approvata dalla Federazione Nutrizionisti Professionisti Italiani. Pochi ingredienti semplici e salutari, tra cui spiccano il cioccolato fondente, il miele 100% italiano, l’arancia candita e i cereali antichi.

“3 Ore senza Fame all’Arancia Bio”, inoltre, non contiene additivi, conservanti, dolcificanti chimici, grassi idrogenati e coloranti. Ha un gusto incredibilmente delicato e sazia senza appesantire grazie a una perfetta digeribilità. Ogni singolo ingrediente è stato approvato da rigidi controlli che sono una garanzia della loro genuinità.

Se l’obiettivo è aumentare il senso di sazietà “3 Ore senza Fame all’Arancia Bio” è la barretta giusta perché controlla la fame e consente di arrivare in tutta tranquillità ai pasti principali. Per scoprire di più:
https://www.rilevo.com/3-ore-senza-fame-allarancia/

Comments

(0 Comments)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *