Basket: i Los Angeles Lakers licenziano il coach Frank Paul Vogel

Frank Paul Vogel, il tecnico della squadra della pallacanestro dei Los Angeles Lakers, è stato licenziato. Per chi è appassionato del gioco del basket, scommesse di calcio, casinò, slot machines, video poker e tante altre categorie di sport che il sito offre, si può avere la possibilità di ottenere promozioni e bonus fino a 500 euro, dove per saperne di più si può cliccare sul link www.1winbet.info La notizia già circolava da mesi, ma quella ufficiale l’ha confermata il direttore generale Rob Pelinka e tramite i social.

Frank Paul Vogel e i Los Angeles Lakers

Una situazione a dir poco disastrosa ha fatto in modo che la dirigenza dei Los Angeles Lakers ha licenziato il coach Frank Paul Vogel. Per chi ha problemi di obesità, c’è un consiglio prezioso di come mantenersi in forma in casa con dieta, esercizi e integratori. In tutta comodità, si può seguire in modo intelligente per riuscire a dimagrire senza sforzi, dove per saperne di più si può accedere qui.  Il problema è anche stato che tale allenatore non solo ha commesso degli errori irreparabili, ma tuttavia non è nemmeno riuscito a portare la squadra al Play-In. La squadra dei Los Angeles Laker hanno vissuto una stagione molto particolare, non sono riusciti a qualificarsi ai playoff e questa mancanza è stato quello che fatto traboccare il vaso. Frank Paul Vogel, ha guidato la squadra per tre anni con la squadra, e la conferma l’ha data il direttore generale Rob Pelinka che ha dichiarato: “Da parte mia c’è sempre stato rispetto per Frank Paul Vogel, sia a livello del gioco del basket che nell’amicizia, inoltre è un bravissimo allenatore. Sicuramente saremo sempre grati per quel titolo acquisito nell’anno del 2020, anche se è difficile, abbiamo preso comunque una decisone a noi necessaria, quindi auguro a lui un buon futuro”. In effetti il tecnico Frank Paul Vogel, nel 2020 ha portato i Los Angeles Lakers al titolo Nba, ma questo non vuol dire, perchè poi il coach da allora altro non è più riuscito a fare per la squadra.

Cosa accadrà’?

Logicamente, il coach, ha portato al fallimento i Los Angeles Lakers, non solo a causa del Play-In ma soprattutto per i tanti errori commessi   In effetti, gli sbagli  verso la squadra compiuti dal coach Frank Paul Vogel, non solo tra cui infortuni e quintetti con dei titolari diversi, ma addirittura sembra essersi messo in discussione anche con il giocatore Russell Westbrook, dove si è creata una situazione pesante sul rapporto verso il direttore Rob Pelinka, LeBron James e Anthony Davis. Inoltre, da quando Anthony Davis si è assentato a causa di un infortunio, i Los Angeles Lakers sono scesi in classifica e da lì la squadra non ha più recuperato. Ma a parte le parole della conferma di Rob Pelinka sul licenziamento del coach, anche LeBron James ha detto qualcosa riguardo Frank Paul Vogel commentando così: “Lui vive per questo sport del basket,  Ho il massimo rispetto per coach Vogel, inoltre ai media non è mai stato detto niente a riguardo ed io l’ho sempre rispettato perchè c’è sempre stato un buon rapporto tra di noi”.

E chi sarà il sostituto di Frank Paul Vogel?

Sicuramente ora i Los Angeles Lakers devono pur provvedere  ma sembra che il nome di Nick Nurse, è già in programma. Un capo allenatore di alto livello, ma Rob Pelinka ancora sembra non aver detto niente riguardo a Nick Nurse, ma ha solo dichiarato: “Abbiamo giocatori validi e quindi ci serve un qualcuno che sappia gestire tutto. Quindi occorre quella persona giusta dove coach e manager sappiano prendere insieme decisioni o comunque collaborare come con Frank”-conclude il direttore Rob Pelinka.

Comments

(0 Comments)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *